Mete escursionistiche

Malghe a Valdaora

A Valdaora le quattro malghe: Malga Brunst (1.898 m), Malga Lanzwiese (1.823 m), Malga Angerer (1.401 m) e Malga Oberegger (1.560 m) invitano ad una gita in montagna. Lasciatevi godere il formaggio e lo speck fatto in casa in mezzo a questo bellissimo panorama.
Le malghe sono raggiungibili a piedi, la Malga Oberegger è raggiungibile anche in macchina.

 

Sentiero Naturalistico a Valdaora

Visitate il fantastico cammino circolare naturalistico con 4 stazioni. 1 stazione: Prati, 2 stazione: uccelli, 3 stazione: Territorio umido e la 4 stazione: Bosco con abeti. L’inizio del percorso si trova in via Kerla/ Via Pichl. Durata del giro: ½ ora / ¾ d’ora.

 

Escursioni a Valdaora

Sia per principianti, sia per esperti, a Valdaora ci sono escursioni per ciascuno. Un elenco di tutti gli escursioni è possibile trovare qui: Escursioni a Valdaora

 

Attrazioni turistiche

Qui trovate un elenco di tutte le attrazioni come musei, castelli, miniere ed altre attrazioni a e nei dintorni di Valdaora: Attrazioni

 

Il Lago di Anterselva

è uno dei laghi più incantati della nostra zona e lo si trova in fondo alla Valle di Anterselva. Assomiglia a una perla racchiusa dal gruppo montuoso delle Vedrette di Ries. In macchina si arriva fino al lago (ca. 18 km da Valdaora) con la possibilità di proseguire fino al Passo Stalle a 2052 m dove troviamo il Lago Superiore. La strada che conduce al Passo Stalle è percorribile a senso alternato e conduce nella Valle Defreggen in Austria. Volendo proseguire si arriva fino a Lienz per poi rientrare a Valdaora passando per San Candido (ca. 120 km tutto il giro).


 

Il lago di Braies

è racchiuso dalle maestose Dolomiti di Braies e circondato dal Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies. In 20 minuti di macchina si arriva da Valdaora. Presso il lago c’è la possibilità di affittare delle barche a remi o di percorrere in un ora circa il sentiero che costeggia tutto il lago. Da visitare è sicuramente anche Prato Piazza nella Valle di Braies, un alpeggio a 2000 m s.l.d.m. con varie possibilità per escursioni o per tranquille passeggiate. L’alpeggio è raggiungibile anche in macchina a degli orari stabiliti. Durante i mesi di luglio e agosto è in funzione anche un servizio di navetta.


 

Le piramidi di terra

A Plata/Vila di Sopra, (ca. 6 km da Valdaora), a Terento (ca. 30 km) e al Renon sopra Bolzano (ca. 100 km) troviamo le piramidi di terra, lungo i sentieri ben segnati. La forza dell´acqua, del vento, del gelo, con il passare del tempo, ha dilavato la terra intorno a grandi massi, i quali fanno ora da tetto ad una colonna di ghiaia e terra.

 

Lago artificiale di Valdaora

Tra Valdaora e Monguelfo si trova un lago artificiale, ideale per praticare la pesca sportiva (con licenza), per gite in mountainbike e per rilassanti passeggiate, anche d'inverno.

 

Lago di Dobbiaco e Lago di Ladro

A Dobbiaco ci sono due adorabili laghi naturali, il Lago di Dobbiaco e quello di Landro. Al lago di Dobbiaco ci si può divertire con un giro in barca o si può rinfrancare lo spirito con una bella passeggiata lungo le sue rive tranquille.  Anche per ritemprare il vostro appetito non ci sono problemi: potrete godervi un buon pollo allo spiedo, saporite grigliate e tutte le specialità della cucina tirolese proprio dentro lo spettacolo naturale più bello delle Dolomiti. Il lago di Landro è il luogo ideale per tutti gli appassionati di pesca. Ma anche chi non pesca, potrà godere della visita a questo piccolo gioiello dalle acque verde scuro. Le licenze di pesca per gli stranieri vengono rilasciate presso gli uffici dell’Associazione Turistica.

 

Le cascate di Riva di Tures

Già da lontano si sente il frastuono dell’acqua che casca attraverso la stretta valle. L’umidità fresca e l’odore del bosco attirano i visitatori verso questo spettacolo naturale. Le tre cascate sono raggiungibili da Valdaora in 30 minuti di macchina. Il “Franziskusweg” costeggia il corso dell’acqua e porta direttamente verso le cascate.


 

La Gilfenklamm a Stanghe/Vipiteno

Le rocce sporgenti, profonde gole che terminano nel letto del torrente, cascate rumorose, uno spettacolo unico in Alto Adige. L’acqua con il passare del tempo ha trovato la propria via tagliando il marmo bianchissimo e mostra la forza della natura. (ca. 1 ora di macchina da Valdaora)


 

Il giro delle Dolomiti

Interessante in questo viaggio è il susseguirsi di vari tipi di paesaggi, come in un albo di fotografi e o meglio per un albo di fotografi e. Si parte da Valdaora e si prosegue per l’Alta Val Pusteria passando per la Valle di Landro dove ca. a metà strada tra Dobbiaco a Cortina si vedono le famose Tre Cime di Lavaredo, il Monte Cristallo e da Cortina le frastagliate Tofane. Su questo giro affrontiamo non meno di 5 passi tutti oltre i 2000 m e vediamo più di 10 cime oltre i 3000 m, tra cui la regina delle Dolomiti, la Marmolada. Lungo il nostro percorso osserviamo vari luoghi di combattimento della Prima Guerra Mondiale che però si confondono mcon la bellissima scenografi a delle Dolomiti (ca. 150 km).


 


Per le vostre vacanze a Valdaora
Alloggi Scoprire Valdaora
 

 




 Cerca 
 
 




 
 Cerca 
 

 
Alloggi
 
 

 
Valdaora Winter Card
 

Valdaora Winter Card 7 giorni di mobilità in Alto Adige

Info & idee

iscriversi



 
Gallery
Gallery
Gallery
Gallery
Gallery
Gallery

Associazione Turistica Valdaora Piazza Floriani 19
39030 Valdaora - Alto Adige - Italia

Tel. 0474 496277
Fax 0474 498005


Part. IVA IT00477260210


© 2014 Associazione Turistica Valdaora - Impressum - Mappa del sito
produced by Zeppelin Group – Internet Marketing